“Dobbiamo scegliere attentamente i nostri amici.”

Photo Credits: GRthexis.com

Un proverbio popolare dice: “Mostrami i tuoi amici e io ti mostrerò il tuo futuro.” Le persone con le quali stiamo svolgono un ruolo importante nel plasmare i nostri pensieri e la nostra vita.

Prendiamo l’esempio di Kaikeyi, che amava il Signore Rama più della sua stessa vita. Ma aveva spesso la compagnia di Manthara, una donna malvagia, e la sua compagnia la rese così insensibile che sviluppò odio per il Rama.

Mrigari era un cacciatore ed era così crudele che prendeva piacere nell’uccidere gli animali e vederli morire. Ma ha avuto la possibilità di vedere il saggio Narada e la sua compagnia lo ha trasformato così tanto che in seguito non faceva del male nemmeno a una formica.

Nei paesi occidentali gli hippy indulgevano in ogni sorta di attività peccaminose, ma stando con Srila Prabhupada sono stati completamente trasformati. Hanno abbandonato tutte le loro abitudini e hanno iniziato a vivere una vita pura.

Dovremmo dunque essere estremamente attenti alla scelta delle persone che frequentiamo. Se stiamo con chi ha delle abitudini negative, svilupperemo anche noi delle cattive abitudini. Ma se frequentiamo delle persone pure nelle loro abitudini e che hanno autocontrollo, acquisiremo le loro buone qualità.

Se, da studenti, vogliamo eccellere nei nostri studi, allora dovremmo trascorrere del tempo con degli studenti che trascorrono la maggior parte del loro tempo negli studi e sono abbastanza determinati da non distrarsi.

Se vogliamo avere successo nella nostra professione, dovremmo trascorrere il nostro tempo con chi chi fa bene il suo lavoro.

Se vogliamo essere felici nella nostra vita, dovremmo circondarci da persone felici.

Se vogliamo abbandonare abitudini come il fumo e l’alcool, allora dovremmo sempre cercare la compagnia di chi non beve e non fuma.

Se vogliamo rinunciare alla dipendenza dai social media, dalle notizie politiche, dalla visione di film, allora dovremmo stare con persone che non si lasciano andare a queste abitudini che fanno perdere tempo.

Se vogliamo crescere nella nostra vita spirituale, dovremmo cercare la compagnia di devoti che siano sinceri e concentrati nel loro viaggio spirituale.

Quindi, chiediamoci: chi sono i nostri amici? Chi sono le persone con cui trascorriamo buona parte del nostro tempo?

I loro pensieri, le loro convinzioni hanno un grande impatto nella nostra vita. Quindi, dovremmo scegliere attentamente i nostri amici.

La scelta degli amici non dovrebbe essere lasciata al caso, ma dovrebbe essere una questione di scelta. Questa nostra scelta dovrebbe essere basata sui valori e sui principi con i quali vogliamo vivere. Questo determinerà il nostro destino.

Purushotttam Nitai Das (articolo originale in inglese pubblicato su ISKCON News)